Canone Rai – Manuale di sopravvivenza per contribuenti

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Con la guida “Canone Rai – Manuale di sopravvivenza per contribuenti” abbiamo cercato di dare risposta alle tante domande degli “abbonati” alle prese con le nuove modalità di riscossione del canone Rai. Le modifiche al canone Rai, introdotte dalla legge di stabilità 2016, hanno creato nei contribuenti molti dubbi su chi è tenuto a pagare […]

phishing

Canone Rai: attenti al phishing. Mail truffa sul pagamento del canone

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Commercio online, Consumatori

La Polizia di Stato ha comunicato, tramite il proprio account Facebook che è in circolazione un tentativo di phishing relativo al pagamento del canone Rai online. Il phishing è una particolare tipologia di truffa online, che consiste nell’inviare mail massive che riproducono loghi o simboli – della Rai in questo caso – per ingannare chi le […]

canone rai

Canone Rai in bolletta. Annunciato slittamento dei termini per autocertificare

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Se nell’arco di tre settimane viene emesso il provvedimento con le istruzioni per le autocertificazioni sul canone Rai (24 marzo 2016), e il 4 aprile 2016 l’Agenzia delle Entrate fa una prima modifica al modulo, e poi di nuovo il 6 aprile 2016 viene annunciato dal sottosegretario allo Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli, che il termine […]

glucosio

Glucosio nelle etichette alimentari. Tribunale UE: vietato incoraggiarne il consumo

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Salute e RSA

Glucosio: il Tribunale UE non autorizza l’inserimento di slogan che ne incoraggiano il consumo nelle etichette alimentari   dott.ssa Cristiana Olivieri L’Unione Europea definisce in maniera molto dettagliata le procedure per l’etichettatura di generi alimentari e prodotti che possono avere un impatto importante sulla salute. Tutta la normativa sui beni di consumo – soprattutto quelli […]

canone rai

Canone Rai per i degenti nelle case di riposo. Interpello all’Agenzia delle Entrate. Che fare?

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori, Salute e RSA

Le indicazioni su come procedere per l’esenzione del pagamento dell’imposta/canone Rai per coloro che si ricoverano in una casa di riposo sono sparite dalla pubblicistica ufficiale della Rai e dell’Agenzia delle Entrate. Ma è a nostro avviso ancora possibile. Fino al 31 dicembre 2015, infatti, era presente sul sito Rai dedicato agli abbonamenti TV la […]

Telecom

Aumento prezzi Telecom. Agcom verso l’imposizione delle tariffe

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Sull’aumento (quadruplicamento) delle tariffe della telefonia fissa Telecom non molla, e la buona notizia è che non molla nemmeno l’Agcom che, oltre a diffidare il gestore telefonico tenuto per legge a garantire il servizio universale di telefonia, annuncia l’apertura di un procedimento per determinare, e imporre a Telecom, le tariffe del servizio universale. Dal 1 […]

Tim Prime

Tim Prime e diffida Agcom. Lentezza ad adempiere o arroganza del potere?

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Nonostante la diffida formale a cessare l’attivazione di Tim Prime spacciandola per modifica contrattuale, ricevuta dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), Telecom Italia Spa ad oggi non ha ancora ottemperato e sul sito internet della società nulla è stato modificato. Telecom purtroppo non è nuova a tali condotte. Ricordiamo che l’anno scorso aveva ricevuto […]

rimpatrio

Rimpatrio: l’irregolarità del soggiorno e i meri sospetti di reato

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

dott.ssa Cristiana Olivieri La Corte di Giustizia ha di recente chiarito in modo definitivo l’ambito di applicazione della direttiva 2008/115, recante norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare, più semplicemente nota come “Direttiva Rimpatri” (sentenza C-554/13 dell’11 giugno 2015). La direttiva suddetta […]

Roaming

Tim Prime. Anche l’Agcom diffida Telecom Italia Spa. Verso la class action

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Dopo l’apertura di una istruttoria dell’Antitrust, l’Agcom diffida Telecom Italia Spa dall’attivare Tim Prime sulle sim ricaricabili E’ notizia di oggi pomeriggio che sul caso Tim Prime è intervenuta su nostra segnalazione, oltre all‘Antitrust, anche l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) diffidando la società Telecom Italia Spa dall’attivare Tim Prime. Correttamente ritiene l’Autorità che […]

canone Rai

Canone Rai e autocertificazione di non possesso. I tranelli dell’Agenzia delle entrate. Esposto alla Procura per abuso d’ufficio

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

  Come non pagare il canone Rai. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le istruzioni per l’invio dell’autocertificazione di non possesso.   Nottetempo l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato online il provvedimento contenente il modulo di autocertificazione che deve presentare chi non possiede una tv, per evitare di pagare il canone Rai in bolletta. Una tempistica che lascia […]

Vodafone Exclusive

Vodafone Exclusive: negato il rimborso a 15 milioni di utenti. Class action e nuova denuncia all’Antitrust

Pubblicato il Pubblicato in Class action, Consumatori, Telefonia

Il 16 marzo 2016 l’Antitrust ha condannato Vodafone  alla multa di un milione di euro per l’illegittima attivazione del servizio accessorio non richiesto “Vodafone Exclusive”, vietando alla società la continuazione della condotta. Il provvedimento però si limita a sanzionare Vodafone solo per i contratti di telefonia che gli utenti hanno sottoscritto dopo il 13 giugno 2014 […]

tim prime

Tim Prime. Antitrust apre procedimento per sospendere pratica commerciale scorretta

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Dopo la nostra denuncia, l’AGCM ha aperto un procedimento nei confronti di Telecom Italia Spa per l’attivazione automatica e non richiesta di “Tim Prime” al costo di 0,49 euro alla settimana Entro il 10 aprile 2016 i clienti con sim ricaricabile TIM riceveranno questo sms: “Cambiano le condizioni economiche del tuo piano base: a partire dal […]

canone rai

Canone Rai in bolletta. Un boomerang: il Governo ci ha già perso la faccia

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

La bozza di decreto sul canone Rai in bolletta è pronta da due settimane, le indiscrezioni continuano, ma alla bozza già circolata non aggiungono nulla. Quindi: perchè non pubblicarla? Perchè manca l’accordo sui compensi per le società elettriche che, da brava lobby, tengono sotto scacco il Governo: se non vengono stanziati i soldi il meccanismo […]

canone rai

Canone Rai in bolletta: le ultime novità

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Giovedì 17 marzo a Piazza InBlu, dalle 9.40, abbiamo commentato le più recenti novità in tema di canone Rai in bolletta. Il decreto ministeriale sul canone Rai in bolletta tarda ad arrivare per due motivi: il Governo ha inserito in canone in bolletta senza prima capire come fare le società elettriche chiedono una remunerazione per […]

rigetto del permesso di soggiorno

Rigetto del permesso di soggiorno: diritto di accesso tramite avvocato

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Legittima la richiesta di accesso agli atti amministrativi finalizzato alla conoscenza del provvedimento di rigetto del permesso di soggiorno dott.ssa Cristiana Olivieri Il diritto di accesso agli atti, previsto dall’art. 22 della legge sul procedimento amministrativo, risponde ad esigenze di chiarezza e trasparenza, poiché conferisce al cittadino la possibilità di essere messo al corrente sull’attività […]

DiMartedì

Stasera a DiMartedì. Le mani nelle tasche degli italiani. Come difendersi?

Pubblicato il Pubblicato in Commercio online, Consumatori, Telefonia

A DiMartedì, su La7, parleremo della lotta per sfiancamento che i consumatori devono sostenere per difendere le proprie tasche da richieste di pagamento illegittime. Telefonate indesiderate da call center. Come difendersi? Il Registro delle opposizioni funziona? Perchè se mi sono iscritto al Registro ricevo comunque le telefonate di call center che vogliono vendermi prodotti e […]

Call center

Call center. Telefonate mute e tutela della privacy

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

A chi non è capitato di essere bersaglio di telefonate da parte dei call center dei più disparati operatori, spesso con frequenza quasi intollerabile? Qualche volta, poi, dopo aver risposto al telefono che squilla con insistenza, dall’altro capo non riceviamo alcuna risposta. dott.ssa Cristiana Olivieri Le telefonate mute da parte dei call center sono una […]

canone rai luce

Canone Rai in bolletta elettrica. Le ultime novità: quando la cura è peggiore del male

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

La premessa (e promessa) del Governo all’indomani della legge di stabilità era che dal 2016 pagare il canone sarebbe diventato “più facile”. In barba alle semplificazioni, la bozza di decreto ministeriale di cui oggi si ha notizia disciplina addirittura il meccanismo di rimborso per i canoni pagati ingiustamente. Ora, prevedere un meccanismo di rimborso dell’imposta/canone Rai […]

Bollette

Banche e bollette luce, gas e acqua. Ne parliamo stasera a DiMartedì

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori, Telefonia

Intermediazione immobiliare delle banche e possibilità di riprendersi la casa dopo 18 rate di mutuo non pagate. Provvedimenti a favore o contro il consumatore? E ancora bollette della luce, del gas e dell’acqua. Se arriva una bolletta pazza bisogna pagare comunque? Ne parliamo stasera a DiMartedì su La7. A questo link é possibile rivedere la […]

divieto di reingresso

Espulsione e divieto di reingresso in Italia

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Espulsione e divieto di reingresso. Cosa fare una volta che il termine è decorso? Si puo’ “semplicemente” tornare in Italia?   Il cittadino straniero extracomunitario espulso dal territorio dello Stato italiano non può farvi rientro per un determinato periodo di tempo, che puo’ andare da tre a cinque anni (cosiddetto “divieto di reingresso” – prima […]

Costo delle chiamate

Telecom quadruplica il costo delle chiamate di 1 minuto. I consigli per i consumatori

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Telecom raddoppia, e in alcuni casi quadruplica, il costo delle chiamate da rete fissa. Come fare a recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza pagare penali e costi di disattivazione Il 22 febbraio Telecom ha pubblicizzato su alcuni quotidiani il raddoppio del costo delle chiamate per la telefonia fissa. A partire dal 1 […]

canone Rai

Canone Rai. Riscossione quasi impossibile grazie agli 8.000 Comuni?

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

L’anello debole della macchina perfetta (stando alle rassicurazioni governative) del canone Rai in bolletta saranno i Comuni. Ciò perchè, in attesa della costituzione della futura Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, sono i Comuni gli unici depositari delle liste anagrafiche aggiornate. E’ vero che le compagnie elettriche sono già in possesso di alcuni dati (per i […]

Canone Rai

Canone Rai in bolletta. Violato il diritto del contribuente a pagare il canone

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

E’ notizia di oggi, che sarebbe quasi pronta la bozza di decreto attuativo del canone Rai in bolletta. Un punto in particolare desta forti perplessità, sul quale chiediamo al Ministero dello sviluppo economico di correggere il tiro ed evitare di danneggiare i consumatori/contribuenti favorendo abnormemente le società elettriche. Si apprende infatti che, se l’utente/contribuente effettua […]

Canone Rai

Canone Rai in bolletta, class action e trucchetti per evadere. Ne parliamo stasera a DiMartedì

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Il malumore sul canone Rai in bolletta ha risvegliato gli animi di chi, fino a ieri, si era limitato ad evaderlo. L’invito all’evasione “attrae” -perché è la tipica soluzione italiana alla “fatta la legge trovato l’inganno”- ma non ci sembra un bel messaggio. Prima di tutto perché l’evasione fiscale non è la soluzione, violare la […]

canone rai

Imposta/canone Rai. Lottare per abolirlo, non evaderlo

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

A due mesi dall’entrata in vigore della legge di stabilità e a due settimane di ritardo nell’emanazione del decreto attuativo e del provvedimento che indicherà come autocertificare di non avere una TV (doveva essere emanato entro il 15 febbraio), web e media si sbizzarriscono sulle soluzioni possibili per evadere l’imposta, da una parte, e su […]

tim prime

Tim Prime come Vodafone Exclusive. Pratica commerciale scorretta al vaglio dell’Antitrust

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Tim Prime è il nuovo servizio a pagamento (euro 0,49 a settimana) che verrà attivato dal 10 aprile sulle ricaricabili TIM senza il consenso del cliente. Come difendersi La strada l’ha aperta Vodafone con il servizio a pagamento (1,90 euro al mese) “Vodafone Exclusive”, illegittimamente attivato senza alcun consenso da parte dei clienti/consumatori. Economicamente parlando, […]

bolletta 2.0

Bolletta 2.0 per luce e gas. È davvero utile?

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Servizi e contratti

Gli italiani hanno iniziato a ricevere la nuova bolletta 2.0, più chiara e sintetica. È davvero più utile? Alzi la mano chi, aperta la bolletta dell’energia elettrica, riesce a interpretarla e a capire se l’ultima irripetibile offerta alla quale ha aderito cambiando gestore è veramente un affare oppure no. Il mercato libero propone infatti offerte […]

Canone Rai

Canone Rai in bolletta: costerá piú di 100 euro. Ne parliamo stasera a DiMartedí

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Che il canone Rai verrà addebitato in bolletta è ormai chiaro a tutti. Ma costerà davvero 100 euro? Già le compagnie elettriche chiedono allo Stato di essere pagate per il servizio di riscossione, e questi costi andranno ovviamente ad incidere sulle tasche degli italiani. C’è poi il rischio di doppie fatturazioni del canone in caso […]

canone rai

Canone Rai. Assoelettrica chiede chiarezza e remunerazione del servizio: ma gli italiani non possono pagare per pagare una tassa

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Solo qualche settimana fa, il presidente di Assoelettrica, Chicco Testa, durante un dibattito televisivo ironizzava sull’eccessivo “allarmismo” da noi creato sul canone Rai. Ieri è scaduto il termine per l’emanazione del decreto ministeriale che avrebbe dovuto dare le indicazioni su come riscuotere il canone Rai in bolletta e del decreto non si vede nemmeno l’ombra. […]

Immigrazione e decreto flussi 2016. Bipolarismo ipocrita di un governo a caccia di consensi

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Vignetta”Decreto flussi 2016″ di Bianca Gerundo Il decreto flussi 2016 punta ad una improbabile immigrazione d’élite. Pronto ad accogliere le fughe di cervelli esteri, dimentica che dall’Italia i cervelli scappano E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 2 febbraio 2016 (n. 26) il decreto flussi 2016 per quote di lavoro subordinato e stagionale. Le domande […]

mobilepay

H3G e Mobilepay: attivazione servizi non richiesti. Denuncia all’Antitrust e istruzioni su come difendersi

Pubblicato il Pubblicato in Telefonia

H3G e Mobilepay: attivazione servizi non richiesti al costo di 20 euro al mese. Denuncia all’Antitrust per pratica commerciale scorretta aggressiva. Come difendersi? Quella degli utenti internet che usano smartphone e tablet, da una parte, e dei gestori telefonici dall’altra e’ una guerra senza quartiere. Vince chi non molla e chi controlla nevrastenicamente sms ricevuti […]

bonus bebè

Bonus bebè 2005/2006. Il Ministero riparte alla carica chiedendo il pagamento di sanzioni prescritte

Pubblicato il Pubblicato in Giustizia, Immigrazione, Integrazione e diritti sociali

A distanza di dieci anni torniamo a parlare di bonus bebè. Il Ministero delle Finanze sta chiedendo il pagamento delle sanzioni amministrative per chi – nella confusione creata dall’amministrazione stessa – l’aveva indebitamente percepito.   Molti ricorderanno l’infausta vicenda del bonus bebè di 1.000 euro, previsto dalla finanziaria 2006 per i bambini nati nel 2005/2006 […]

ex cittadini sovietici

Ex cittadini sovietici. Sentenza di riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

  Secondo l’UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) nonostante l’apolidia sia stata oggetto di svariati accordi internazionali – la Convenzione internazionale per la riduzione dell’apolidia ha compiuto 50 anni nel 2011 – ancora oggi circa 12 milioni di persone nel mondo sono di fatto apolidi, […]

ex cittadini albanesi

Apolidia. Riconoscimento dello status di apolide per ex cittadini albanesi: sentenza del Tribunale di Roma

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

  Il Tribunale di Roma, con sentenza n. 1926/2015, ha dichiarato lo status di apolide dei componenti di una famiglia di ex cittadini albanesi da tempo residenti in Italia che, in occasione del rinnovo del passaporto biometrico – nel 2012 – hanno “scoperto” di non essere piu’ cittadini albanesi. Per comprendere la vicenda e’ necessario un […]

Vodafone Exclusive

Vodafone Exclusive. Antitrust verso la fine del procedimento: in caso di condanna Vodafone dovrà restituire ai suoi clienti 171 milioni di euro

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Si è appena conclusa l’istruttoria Antitrust su Vodafone Exclusive, servizio attivato automaticamente da Vodafone a tutti i propri clienti a partire da settembre. In caso di condanna, i rimborsi dovuti ai consumatori ammonterebbero a 171 milioni di euro Si è conclusa l’istruttoria del procedimento avviato dall’Antitrust, su denuncia di Aduc, nei confronti di Vodafone per […]

bail-in

Bail-in. Brochure dell’ABI per indorare la pillola: ma gli italiani non sono idioti

Pubblicato il Pubblicato in Banche, Consumatori

Banalizzando e semplificando, la normativa sul bail-in – in vigore dal 1 gennaio 2016 – prevede che in caso di dissesto finanziario di una banca non sara’ piu’ possibile “salvarla” con soldi pubblici o delle banche centrali, ma dovra’ salvarsi da se’. O meglio, si salvera’ con i soldi degli azionisti, degli obbligazionisti e – […]

contatore

Telefonia fissa e corretto funzionamento del contatore: oneri del gestore e oneri dell’utente

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

dott.ssa Cristiana Olivieri In caso di addebiti in bolletta di telefonate mai effettuate dal titolare della linea telefonica, è l’utente che deve dimostrare il malfunzionamento del contatore telefonico La Corte di Cassazione, III sezione civile, ha di recente chiarito come vanno ripartiti gli oneri in giudizio tra il gestore del servizio telefonico e l’utente, nel […]

canone rai luce

Canone Rai. I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate: errori e incongruenze

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Sono arrivati i tanto attesi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate, sotto forma di “comunicato congiunto” con la Rai. Più che un chiarimento, in verità sembra uno spot pubblicitario e con un grave errore che, essendo a danno del contribuente, visti i trascorsi di questa imposta e dei suoi atavici sistemi incivili e illegali di riscossione, ci […]

cittadinanza italiana

Cittadinanza italiana. Cosa fare quando i tempi si allungano

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia

 I tempi di conclusione dei procedimenti di concessione della cittadinanza italiana sono – notoriamente – biblici: in media occorre aspettare 5 anni dalla data di presentazione della domanda. Si tratta di ritardi cronici della pubblica amministrazione, immotivati nella sostanza e fondamentalmente frutto di mala organizzazione a volte estesa anche alla fase della presentazione delle domande, nel […]

Canone Rai

Canone Rai 2016. Chi deve pagare entro il 31 gennaio? Le omissioni sulle nuove norme di pagamento stanno per provocare le prime vittime…

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Canone Rai in bolletta. Quando deve pagare chi non ha la bolletta intestata? Il silenzio di Rai, Agenzia delle Entrate e Ministero stanno per provocare le prime vittime… Il sito della Rai, dopo essere stato off line per alcuni giorni è tornato visibile, ma ancora nessuno ha chiarito se chi non ha bolletta della luce […]

onore

Brutto e disonesto gay italiano di m… L’onore e il decoro ai tempi di Facebook

Pubblicato il Pubblicato in Giustizia, Libertà di espressione online

  Se litigando con qualcuno gli facessi una linguaccia e lo chiamassi disonesto sarei condannata per la linguaccia e assolta per il “disonesto”. Piu’ difficile capire se potrei essere condannata per aver mandato a quel paese qualcuno (se Paese lo scrivo con la P maiuscola e’ vilipendio?), visto che la Cassazione sul vaffanculo cambia spesso […]

canone

Canone Rai 2016. Sito ufficiale offline: a chi rivolgersi? Non chiedetelo alla RAI

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Fino all’anno scorso, proprio in questo periodo e fino al 31 gennaio andavano in onda, sui canali RAI, le pubblicità progresso che promettevano ricchi premi a chi avesse pagato il canone RAI. Lo ricordate, vero? Si chiamava “Telefortuna” ed era un concorso a premi per i “vecchi e nuovi abbonati RAI”: in palio, per i […]

Vodafone Exclusive

Rimborsi Vodafone Exclusive e Antitrust. Pratica commerciale scorretta?

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

  Il procedimento avviato dall’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato)  nei confronti di Vodafone, per l’attivazione automatica di Vodafone Exclusive, si avvia alla conclusione e – per fornire all’Autorità un quadro  completo della situazione attuale – chiediamo l’aiuto degli utenti del web. Oggetto del procedimento è la presunta pratica commerciale scorretta, posta in essere da Vodafone nel corso […]

canone rai in bolletta

Canone Rai in bolletta. Una rivoluzione? Non proprio

Pubblicato il Pubblicato in Canone Rai, Consumatori

Il canone Rai in bolletta: se ne parla da quasi dieci anni e con l’ultima legge di stabilità è diventato realtà. La riscossione dell’imposta RAI – perche’ sia chiaro, e’ un’imposta, non un “canone” – in bolletta è stata presentata dal Governo e dai media con tre slogan, cosi’ riassumibili: “Canone piu’ basso”, “canone in […]

spending review anziani

La salute al tempo della spending review

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Anche la sanità, in ambito sia nazionale che regionale, ha dovuto adeguarsi alla spending review e agli effetti della “crisi”: riorganizzare servizi, effettuare accorpamenti, sopprimere presidi non più appropriati, riassegnare in modo più efficiente il personale, programmare nuovi budget. Ridisegnarsi, in altre parole, in modo finanziariamente sostenibile. Quali le fonti normative cui è affidata la razionalizzazione […]

prestazioni assistenziali

Stranieri e prestazioni assistenziali economiche. L’Italia si muove a passo di gambero

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Integrazione e diritti sociali

I cittadini stranieri extracomunitari che vivono e lavorano regolarmente in Italia devono (dovrebbero) avere diritto di accedere alle prestazioni assistenziali economiche riconosciute per le condizioni di invalidità – e cioè all’assegno sociale, alle pensioni di invalidità, all’indennità di accompagnamento, alle pensioni in favore di ciechi e sordi, all’assegno di maternità – al pari dei cittadini […]

Nuovo isee

ISEE 2015 e RSA. Quando a fare il “furbetto” è il Governo

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Secondo i dati del rapporto sull’applicazione dell’ISEE 2015 nel primo semestre dell’anno, pubblicato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali – Direzione generale per l’inclusione e le politiche sociali, il nuovo riccometro punisce i “furbetti”. Sulle prestazioni sociosanitarie però chi fa il furbetto è il Governo, a danno delle categorie di persone più deboli […]

Rette per Residenze Sanitarie Assistenziali e ISEE: chi paga?

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

L’ultimo regolamento ISEE, in vigore dal 2 gennaio 2015, ha rivoluzionato – negativamente per gli utenti – la materia della determinazione delle quote sociali per la degenza in Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) delle persone ultrasessantacinquenni anziane non autosufficienti e per i disabili gravi. La nuova disciplina prevede infatti espressamente che la determinazione della quota sociale […]

apolidia

Apolidia. Un approfondimento giuridico

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

“Secondo il diritto internazionale è apolide una persona che nessuno Stato considera come suo cittadino in applicazione della legislazione (art. 1, Convenzione del 1954 relativa allo Statuto degli apolidi). L’art. 1 della citata Convenzione assicura la protezione agli apolidi secondo il principio enunciato dall’art. 15 della Dichiarazione dei diritti dell’uomo del 1948 che garantisce a […]

Telefono

Codice del consumo e contratti conclusi al telefono. Antitrust condanna Sky e H3g

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

L’Antitrust e’ intervenuta in materia di contratti a distanza conclusi al telefono, sanzionando H3g e Sky perche’ non rispettano il Codice del Consumo, con due recenti provvedimenti (nei procedimenti PS9981 e PS9983) in cui ribadisce che l’accettazione telefonica del contratto, anche se registrata, deve essere preceduta dall’invio delle condizioni dell’offerta per iscritto o su supporto […]

spending review anziani

L’Italia non è un paese per vecchi. A far le spese della spending review sono (anche) gli anziani

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

L’Italia è un Paese demograficamente vecchio, nel quale aumenta progressivamente la richiesta di prestazioni sociosanitarie residenziali per le persone ultrasessantacinquenni non più assistibili presso il proprio domicilio. Il tema investe delicati profili di interesse sociale, politico, economico e legislativo poiché si tratta di servizi costosi (una media di euro 110,00 al giorno) ed è stato, […]

Vodafone Exclusive: procedimento Antitrust per pratica commerciale scorretta. Come chiedere il rimborso

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

In tempo di crisi anche un euro e novanta ha il suo valore, soprattutto se moltiplicato per migliaia – o centinaia di migliaia – di clienti: stiamo parlando dell’ultimo “trucchetto” di Vodafone per far cassa a spese dei consumatori. Durante la scorsa estate, infatti, tantissimi clienti Vodafone, fra utenze con credito prepagato e abbonamenti, hanno […]

Class action. Perche’ Confindustria sbaglia

Pubblicato il Pubblicato in Class action, Consumatori

Intervista a Emmanuela Bertucci, avvocato e collaboratrice dell’associazione dei consumatori Aduc, sulla recente proposta di legge in materia di class action «Tra tutte le proposte di riforma presentate alle Camere, preferivo quella del deputato del Movimento 5 Stelle, Alfonso Bonafede. Tuttavia, benché il testo di questa legge sia stato modificato per unificarlo a quello di […]

Cosa fare dopo aver ottenuto il riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Ci siamo piu’ volte occupati del riconoscimento dello status di apolide,  evidenziando i problemi che l’assenza di norme specifiche sulle modalita’ e procedure per il riconoscimento hanno causato. Parimenti, non sono disciplinati in maniera organica gli adempimenti successivi al riconoscimento giudiziale o amministrativo dello status di apolide. In questo articolo cerchiamo di mettere un po’ […]

Come ottenere il riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

La legge italiana tutela gli apolidi, riconoscendo loro gli stessi diritti attribuiti ai rifugiati politici (documenti di identita’, permesso di soggiorno, lavoro, assistenza sanitaria, previdenza sociale, possibilita’ di chiedere la cittadinanza italiana dopo 5 anni, ecc.). Per contro, ottenere il riconoscimento dello status di apolide e’ tutt’altro che semplice poiche’ regna la piu’ assoluta incertezza […]

Volkswagen

Volkswagen, risarcimento danni e informazione. Ma quale class action mondiale…

Pubblicato il Pubblicato in Class action, Consumatori, Giustizia

Si fa un gran parlare in questi giorni della scandalo Volkswagen e delle class action nazionali, continentali e addirittura planetarie, pronte ai blocchi di partenza se non gia’ iniziate (circa 80 class action gia’ partite…. class action in 22 Paesi… ecc. ecc., class action europea… sia chiaro, la class action europea NON esiste). Piu’ che […]

azione di classe

Azione di classe. E’ la volta buona?

Pubblicato il Pubblicato in Class action, Giustizia

Abbiamo diffidato dell’azione di classe sin dalla sua introduzione ritenendo che fosse un’arma spuntata, uno specchietto per allodole – piu’ che altro – per dar l’idea di aver introdotto l’azione di classe senza farlo davvero, senza che potesse avere una reale efficacia, un impatto favorevole e concreto sullo squilibrato rapporto fra consumatore e aziende. Da allora […]

rette RSA

Rette RSA. Corte d’Appello Firenze: l’impegno al pagamento firmato dai parenti non è un contratto autonomo

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Rette RSA. La Corte d’Appello di Firenze, con la sentenza n. 207 del 3 febbraio 2015 pone un altro importante punto fermo sulla annosa questione dei rapporto fra le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), i degenti e i parenti cui viene fatto sottoscrivere un impegno al pagamento delle rette RSA: non ci si muove nell’ambito di […]

caccia al clandestino

Immigrazione. Caccia al clandestino dal 13 al 26 ottobre 2014: e’ partita l’Operazione Mos Maiorum

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Una vera e propria caccia al clandestino si e’ aperta il 13 ottobre e si concludera’ il 26 ottobre 2014, coinvolgendo circa 18.000 poliziotti in tutta Europa. Si tratta di un progetto firmato Italia, una operazione congiunta di polizia lanciata dalla Presidenza italiana dell’Unione Europea e coordinata dalla direzione Immigrazione e polizia delle Frontiere del […]

Immigrazione. Cittadinanza e ius soli per i figli di rifugiati: annunciata una circolare ministeriale interpretativa

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione, Uncategorized

i e’ fatto un gran parlare, negli ultimi giorni, di quello che e’ stato definito “un primo passo verso lo ius soli”: il riconoscimento della cittadinanza italiana ai figli, nati in Italia, di rifugiati. Tutto parte da una dichiarazione del sottosegretario all’Interno con delega all’immigrazione, Domenico Manzione, che ha annunciato una prossima (a giorni o […]

Efficienza del servizio sanitario nazionale

RSA e determinazione della quota sociale. Nuovo ISEE: cosa cambia

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

I criteri di determinazione della quota sociale, a carico dell’utente degente in RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), sono cambiati. Con DPCM n. 159 del 3 dicembre 2013, infatti, il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo “Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE)”. La […]

tribunale di verona

Rette RSA. Tribunale di Verona: nulle le impegnative al pagamento sottoscritte dai parenti

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Una recente sentenza del Tribunale di Verona, n. 2384 del 24 ottobre 2013, dichiara nulli i contratti con cui i parenti delle persone degenti in RSA si impegnano come garanti/fideiussori per il pagamento della quota sociale. Si tratta di una sentenza importante, perche’ consolida – in modo chiaro e sintetico – l’orientamento gia’ espresso dal […]

social card

Social card per gli stranieri comunitari ed extracomunitari con carta di soggiorno

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Integrazione e diritti sociali

Dal 1 gennaio scorso la social card spetta anche ai cittadini comunitari, ai familiari di cittadini italiani e agli stranieri extracomunitari titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo. Tuttavia parrebbe che Inps e Poste non ne sappiano nulla ed in effetti, ad oggi, i rispettivi siti ufficiali non sono aggiornati, fornendo quindi informazioni scorrette. […]

Cittadinanza e ius soli: gli stranieri nati e vissuti in Italia ne hanno diritto anche in assenza di iscrizione anagrafica

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Una recente sentenza del Tribunale di Lecce (Sez. II sentenza del 11 marzo 2013 (433/2012 R.G)) ha ampliato l’attuale dibattito sullo ius soli, il diritto di cittadinanza per nascita. Attualmente in Italia lo ius soli esiste solo in casi limitati: figli di ignoti o di apolidi, figli di genitori che per la propria legge nazionale […]

Vale Shop, CRDGame, Absurd Price. Vendite online scorrette? Denuncia all’Antitrust

Pubblicato il Pubblicato in Commercio online, Consumatori

Diverse persone hanno chiesto consigli in merito ad alcune pratiche commerciali tenute dalla societa’ CRD srls che si occupa prevalentemente di vendita online di prodotti audio/video, telefoni cellulari, computer e altri prodotti tecnologici avvalendosi dei siti internet http://www.vale-shop.it/, http://www.2emmeshop.it/, , http://www.crdgame.it/ Le segnalazioni riguardano: A) la mancata consegna dei beni acquistati; B) l’opposizione di ostacoli […]

poligamia

Immigrazione, poligamia e ricongiungimento familiare: Corte Cassazione nega ricongiungimento anche se a chiederlo e’ il figlio

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Unità familiare e minori

Un recente provvedimento della Corte di Cassazione (Ordinanza 28 febbraio 2013, n. 4984) esclude la possibilita’ di ricongiungimento familiare del figlio con la madre se il matrimonio di quest’ultima e’ poligamico, e il marito gia’ convive in Italia con altra moglie. Il ricongiungimento familiare con piu’ di un coniuge, in caso di matrimonio poligamico, e’ […]

Italia-programmi

Italiaprogrammi.net. I consigli per i consumatori

Pubblicato il Pubblicato in Commercio online, Consumatori

Dopo tante segnalazioni giunte dagli utenti relative al sito Italiaprogrammi, nel giugno 2011 abbiamo presentato come Aduc un esposto-denuncia all’Antitrust, affinche’ aprisse un procedimento contro la societa’ Estesa Limited, con sede alle Seychelles, che gestisce il sito. A seguito dell’esposto, l’Antitrust ha aperto una istruttoria ed il 29 agosto 2011 ha intimato alla società di cessare la sua condotta […]

Giustizia? Per i ricchi! Gli aumenti del contributo unificato e la nuova funzione sanzionatoria

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Giustizia

Aumenta nuovamente il contributo unificato e assistiamo ormai da anni ad una graduale “riforma” della giustizia che passa dalle (e pesca nelle) tasche degli italiani. Il modo migliore che il legislatore italiano e’ riuscito a trovare per decongestionare i tribunali e’ inibirne l’accesso, rendere antieconomico il processo e – dunque – negare ai cittadini l’accesso […]

Rinnovo del permesso di soggiorno in caso di condanne penali: necessario bilanciare pericolosità e radicamento sociale

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Ingresso e soggiorno

Il testo unico in materia di immigrazione esclude la possibilità di ingresso in Italia per chi risulti condannato, anche con sentenza non definitiva, per reati per i quali è previsto l’arresto obbligatorio in flagranza. Diversamente, nel caso di rinnovo del permesso di soggiorno richiesto dallo straniero che abbia commesso reati ostativi, l’esistenza di precedenti condanne penali […]

Cassazione: sì al permesso di soggiorno per lo straniero convivente con parente italiano minorenne

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Ingresso e soggiorno, Unità familiare e minori

L’art. 19 del Testo unico in materia di stranieri prevede l’inespellibilita’ degli stranieri extracomunitari parenti entro il secondo grado di cittadini italiani, e da anni si discute se il divieto si applichi anche nel caso in cui il parente italiano sia minorenne. Secondo le Questure il divieto di espulsione non si applica nel caso in […]

Badanti

Rette RSA e morbo di Alzheimer. Cassazione: il Comune non può rivalersi sui parenti

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 4558 del 22 marzo 2012, si e’ pronunciata sulle rette per la degenza in RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) di persone affetta da morbo di Alzheimer, statuendo che la retta deve essere a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Per questo motivo il Comune non puo’ rivalersi sui parenti dell’assistito […]

estesa limited

Italiaprogrammi – Estesa Limited. Nuova denuncia all’Antitrust

Pubblicato il Pubblicato in Commercio online, Consumatori

Nonostante l’Antitrust abbia condannato Italiaprogrammi, sito della società Estesa Limited, ad una multa di un milione e mezzo di euro per condotte commerciali ingannevoli, aggressive e scorrette e abbia ordinato alla societa’ di cessare le condotte, Estesa Limited – Italiaprogrammi prosegue indisturbata nelle proprie attivita’ continuando a minacciare i consumatori che non pagano. Grazie al […]

sanatoria

Immigrazione. Subito una sanatoria per sanare i conti dello Stato

Pubblicato il Pubblicato in Decreto flussi/Sanatorie, Immigrazione, Ingresso e soggiorno

Nell’era del “frughiamo nelle tasche degli italiani” per tirar su il Paese, c’è un posto in cui il Governo Monti ancora non ha guardato. E’ il mondo del lavoro nero dei cittadini stranieri clandestini, e dei relativi datori di lavoro. Non è un mistero che centinaia di migliaia di clandestini lavorino a nero nei più svariati settori, […]

italia programmi

Italia programmi. Chiesto il sequestro penale del sito

Pubblicato il Pubblicato in Commercio online, Consumatori, Diritto penale

La vicenda Italia programmi sta per chiudersi, almeno per quanto concerne l’attivita’ dell’Antitrust che ha pubblicato sul sito istituzionale una nota in cui comunica che il provvedimento finale e’ atteso per febbraio 2012. Benche’ lo sforzo compiuto dall’Antitrust sia lodevole, esso non e’ sufficiente: anche a seguito di una condanna Italia-programmi continuera’ ad operare, come […]

Immigrato, vuoi un appuntamento presso l’ambasciata? Torna fra 7 anni. Condannata l’amministrazione lumaca

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Ingresso e soggiorno

Ci siamo occupati diverse volte delle difficolta’ che gli stranieri di origine italiana incontrano per ottenere il riconoscimento della cittadinanza italiana juris sanguinis, dei disservizi delle ambasciate italiane e dei percorsi a ostacoli che molto spesso scoraggiano i richiedenti. Tutte storie che spesso restano sommerse, perche’ impugnare un atto dell’ambasciata o del Consolato, o un’inerzia/inadempimento […]

tessera del tifoso

Tessera del tifoso e sicurezza negli stadi. Per farla “franca” basta una carta bancaria prepagata

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori

Ad oggi chi non ha la tessera del tifoso non puo’ comprare un abbonamento alla stagione di calcio della propria squadra e non puo’ andare a vedere una partita in trasferta nel settore ospiti, mentre chi ha la tessera del tifoso puo’ comprare l’abbonamento, andare in trasferta nel settore ospiti e, notare bene, non e’ […]

bill shock

Bill shock. Stop dell’Agcom alle bollette astronomiche per connessioni Internet

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Telefonia

Dal 1 gennaio 2011 gli operatori telefonici sono obbligati a bloccare il collegamento internet di una utenza di telefonia mobile in caso di superamento del tetto di dati previsto da contratto. Lo stabilisce una delibera dell’Agcom per contrastare il cosiddetto bill shock, cioe’ la sindrome da bolletta astronomica. Chi si connette ad internet tramite chiavetta […]

Immigrazione. Niente interruzione volontaria di gravidanza a Trento per donne comunitarie irregolari

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Integrazione e diritti sociali

Una delibera della Giunta provinciale di Trento vieta agli ospedali di praticare gratuitamente l’interruzione di gravidanza volontaria per le donne comunitarie non in regola con il soggiorno. Il divieto e’ contenuto nella Delibera n. 1118 del 13 maggio 2010 con cui la Provincia Autonoma di Trento esclude dalle prestazioni sanitarie urgenti ed essenziali l’interruzione volontaria […]

rimpatrio

Immigrazione. L’Italia non recepisce la Direttiva rimpatri: niente più espulsioni coattive e condanne penali per clandestinità

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Il 24 dicembre 2010 e’ scaduto il termine entro il quale l’Italia e gli altri Paesi europei avrebbero dovuto recepire la direttiva rimpatri (n. 2008/115/CE riguardante le norme e le procedure comuni applicabili negli Stati membri per il rimpatrio di extracomunitari in caso di soggiorno irregolare) e il nostro Paese non ha provveduto al recepimento. […]

Immigrati clandestini e matrimonio. A San Marino si puo’ fare

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Ingresso e soggiorno, Unità familiare e minori

Circola da un po’ sul web uno spot pubblicitario di San Marino in cui una coppia viene inquadrata sullo sfondo dei panorami mozzafiato e delle bellezze architettoniche di San Marino. Lo slogan e’ “Innamorati di me” e, con una lungimiranza forse casuale e fortuita, l’amore e’ diventato –per San Marino– non solo l’oggetto di uno […]

flussi

Immigrazione. A breve i Flussi 2010: una sanatoria mascherata

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Decreto flussi/Sanatorie, Immigrazione

A breve dovrebbe essere emanato il decreto flussi 2010 per lavoratori subordinati extracomunitari. E’ iniziato difatti il tamtam (primo a dare la notizia Il Sole 24 Ore dell’11 settembre) di indiscrezioni che precedono l’annuncio ufficiale, e poi la pubblicazione in Gazzetta. Pare che con il prossimo decreto flussi verra’ autorizzato l’ingresso di circa 150.000/170.000 cittadini […]

Badanti

Immigrazione e regolarizzazione badanti 2009. Sanatoria: dalla truffa alla beffa

Pubblicato il Pubblicato in Decreto flussi/Sanatorie, Immigrazione, Salute e RSA

Le ultime pronunce dei giudici in materia di regolarizzazione degli stranieri hanno tutto il sapore della beffa, e l’intera vicenda “regolarizzazioni” rappresenta l’ennesima, sfiancante, anomalia italiana. Ripercorriamo i fatti La legge 102 del 2009 consente la regolarizzazione di colf e badanti clandestini: il datore di lavoro dichiara l’esistenza del rapporto, lo regolarizza e lo straniero […]

Immigrazione. Divieto di sposare un clandestino: la parola alla Corte Costituzionale

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione, Unità familiare e minori

Il giudice di pace di Trento ha sospeso l’espulsione di una cittadina straniera clandestina “colpevole” di aver chiesto le pubblicazioni di matrimonio con il suo compagno italiano e ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale affinche’ valuti se il divieto di contrarre matrimonio con un clandestino sia legittimo o meno. Ci eravamo gia’ occupati dell’argomento […]

Immigrazione. Ritardi e silenzi della Questura: condanna del TAR Toscana

Pubblicato il Pubblicato in Giustizia, Immigrazione, Ingresso e soggiorno, Integrazione e diritti sociali

Il Tribunale amministrativo regionale della Toscana ha condannato la Questura di Firenze, colpevole di aver fatto attendere un cittadino straniero per un anno e mezzo senza avere risposta sulla sorte del suo permesso di soggiorno. Ci eravamo gia’ occupati della vicenda: il signor X, cittadino giapponese, ha chiesto il rilascio del permesso di soggiorno il […]

Permesso di soggiorno a punti: pronta la bozza di regolamento per gli “accordi di integrazione”. Profili di illegittimità

Pubblicato il Pubblicato in Immigrazione, Ingresso e soggiorno

Il 20 maggio scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato una bozza di regolamento sull’accordo di integrazione – gia’ ribattezzato “permesso a punti” – introdotto dal pacchetto sicurezza (Legge n. 94/09) in materia di stranieri. Al momento della richiesta del primo permesso di soggiorno lo straniero dovra’ firmare l’accordo, impegnandosi a raggiungere entro due anni […]

mediazione

La nuova mediazione obbligatoria. Come decongestionare il sistema giustizia aumentando i costi per i cittadini

Pubblicato il Pubblicato in Consumatori, Giustizia

Il decreto legislativo n. 28 del 4 marzo 2010 disciplina la mediazione delle controversie, detta i criteri di abilitazione degli organismi conciliatori pubblici e privati, lo svolgimento della mediazione, le conseguenze giuridiche e i rapporti con i processi giurisdizionali. Al di la’ dei diversi aspetti tecnici del decreto, una delle circostanze di maggior interesse per […]

azione giudiziaria collettiva

Non chiamatela class action. L’azione giudiziaria collettiva: istruzioni per l’uso

Pubblicato il Pubblicato in Class action, Consumatori

  Cos’è l’azione giudiziaria collettiva? Con la finanziaria 2008 e’ stata introdotta una nuova azione giudiziaria collettiva, chiamata a nostro avviso impropriamente “class action”, perche’ delle class action ha decisamente poco. La normativa non e’ mai entrata in vigore nella formulazione originaria; solo la successiva modifica della norma che ne conteneva la disciplina -l’art. 140 […]

‘Aspiranti italiani’: il riconoscimento della cittadinanza per discendenza da madre italiana per i nati prima del 1948

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Nonostante l’abrogazione della legge sulla cittadinanza del 1912, secondo la quale era cittadino italiano solo il figlio di padre italiano, e non anche quello di madre italiana e padre straniero; nonostante l’intervento della Corte costituzionale del 1983 che ha abrogato tale norma irrispettosa del principio di uguaglianza consentendo anche al figlio di sola madre italiana […]

Crocifisso nelle scuole. Quello che la sentenza di Strasburgo NON dice

Pubblicato il Pubblicato in Giustizia

Sia ben chiaro, nessuno ha chiesto all’Italia di togliere il crocifisso nelle scuole. La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) non attacca la religione cattolica, non impone all’Italia di togliere il crocefisso dalle aule scolastiche, non nega identita’ culturale e storia all’Italia, ne’ snatura l’identita’ cristiana dell’Europa. La Corte prende “solo” atto della discrasia […]

Rette Residenze Sanitarie Assistenziali. Per sapere a quale giudice rivolgersi bisogna lanciare una monetina

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Chi vuole andare in giudizio per chiedere la condanna del proprio Comune di residenza al pagamento della quota sociale per la degenza in Residenza Sanitaria Assistenziale (Rsa) deve munirsi di una monetina, una cartina geografica dell’Italia, diverse casette rosse e verdi del Monopoli, un cornetto portafortuna. Gia’. Perche’ decidere a chi rivolgersi, cioe’ se andare […]

Clandestinità. Un reato criminogeno che deve essere eliminato dall’ordinamento

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Il reato di clandestinita’, a pochi mesi dalla sua introduzione, inizia a “scricchiolare”. La Corte Costituzionale e’ stata infatti gia’ chiamata a verificare se la sua introduzione sia irragionevole e discriminatoria. La funzione di questo reato e’ deterrente, finalizzata a scoraggiare l’ingresso clandestino, nonche’ ad ottenere l’allontanamento dello straniero irregolare dal territorio italiano. Puo’ un […]