onore

Brutto e disonesto gay italiano di m… L’onore e il decoro ai tempi di Facebook

Pubblicato il Pubblicato in Giustizia, Libertà di espressione online

  Se litigando con qualcuno gli facessi una linguaccia e lo chiamassi disonesto sarei condannata per la linguaccia e assolta per il “disonesto”. Piu’ difficile capire se potrei essere condannata per aver mandato a quel paese qualcuno (se Paese lo scrivo con la P maiuscola e’ vilipendio?), visto che la Cassazione sul vaffanculo cambia spesso […]