Studio Legale Emmanuela Bertucci

Media

Gen
10
mar
2017
La7 – DiMartedì. “Caro” anno nuovo… Quali rincari ci attendono nel 2017?
Gen 10@22:45–23:00
La7 - DiMartedì. "Caro" anno nuovo... Quali rincari ci attendono nel 2017?

Pedaggi autostradali, energia elettrica, gas, servizi postali: rincari del 2017 che le famiglie subiranno due volte, direttamente e indirettamente in ragione dei rincari a cascata sui prezzi al dettaglio per produzione e trasporto merci.

Ne abbiamo parlato a DiMartedì il 10 gennaio 2017

Gen
11
mer
2017
Radio Lombardia – Tax Freedom Day 2017
Gen 11@18:00–18:15
Radio Lombardia - Tax Freedom Day 2017

Nel 2017 gli italiani si “libereranno” dalle tasse il 20 giugno; per i restanti 195 giorni saranno liberi di provvedere al loro sostentamento.

Ne parliamo stasera su Radio Lombardia, nel corso del programma Magna Magna dalle 18.00.

Gen
24
mar
2017
La7 – DiMartedì. Rottamazione delle cartelle esattoriali, fallimento del consumatore e nuova Equitalia: il fisco che ci aspetta
Gen 24@22:30–23:00
La7 - DiMartedì. Rottamazione delle cartelle esattoriali, fallimento del consumatore e nuova Equitalia: il fisco che ci aspetta

Rottamazione delle cartelle esattoriali, fallimento del consumatore e nuova Equitalia: il fisco che ci aspetta. Ne parliamo stasera, a DìMartedì alle 22.30

 

 

 

Gen
31
mar
2017
La7 – DiMartedì. Mutuo ipotecario, estinzione anticipata e rimborso della polizza
Gen 31@23:45–Feb 1@00:00
La7 - DiMartedì. Mutuo ipotecario, estinzione anticipata e rimborso della polizza

In tempo di crisi del mercato immobiliare e di tassi di interesse più bassi, chiedere ed ottenere un mutuo ipotecario per comprare un’immobile pare più vantaggioso e semplice che in passato, ma è importante non farsi prendere dall’euforia e analizzare accuratamente la propria “potenza di fuoco” economica.

Di immobili, mutui ipotecari e rimborso delle polizze stipulate sul mutuo in caso di estinzione anticipata, parleremo stasera a DiMartedì, intorno alla mezzanotte, con Paola Marella

 

 

Feb
8
mer
2017
Radio Lombardia – Novità su roaming telefonico
Feb 8@18:00–18:30
Radio Lombardia - Novità su roaming telefonico

Dal 15 giugno 2017 usare il cellulare in roaming nei Paesi UE costerà come a casa (roam like at home). Il nostro gestore telefonico non potrà più quindi addebitarci costi aggiuntivi per telefonate, SMS e connessioni dati effettuate in altri Paesi UE. Una buona notizia, ma rimane il rischio che i gestori “compensino” i minori guadagni alzando le tariffe domestiche dei clienti finali.

Ne parliamo stasera su Radio Lombardia, nel corso del programma Magna Magna dalle 18.00.

Feb
14
mar
2017
La7 – DiMartedì. Fisco e legalità
Feb 14@22:30–23:00
La7 - DiMartedì. Fisco e legalità

Fisco, legalità, evasione fiscale. Ne parleremo stasera a DiMartedì.

 

 

Feb
16
gio
2017
Oggi – Come cambia il roaming telefonico?
Feb 16@07:42–08:42
Oggi - Come cambia il roaming telefonico?

Dal 15 giugno 2017 usare il cellulare in roaming nei Paesi UE costerà come a casa (roam like at home). Il nostro gestore telefonico non potrà più quindi addebitarci costi aggiuntivi per telefonate, SMS e connessioni dati effettuate in altri Paesi UE. Una buona notizia, ma rimane il rischio che i gestori “compensino” i minori guadagni alzando le tariffe domestiche dei clienti finali. Ne parliamo sul settimanale Oggi, in edicola dal 9 febbraio 2017.

Feb
28
mar
2017
La7 – DiMartedì. Fisco e legalità
Feb 28@22:30–23:00
La7 - DiMartedì. Fisco e legalità

Fisco, legalità, evasione fiscale. Ne parleremo stasera a DiMartedì.

 

 

Mar
7
mar
2017
La7 – DiMartedì. Rimborso dell’IVA sulla TIA
Mar 7@23:45–Mar 8@00:00
La7 - DiMartedì. Rimborso dell'IVA sulla TIA

Diversi comuni in Italia hanno applicato l’IVA sulla tariffa di igiene ambientale. La Corte Costituzionale e la Cassazione hanno confermato l’illegittimità dell’imposizione dell’Iva su un’imposta. C’è la possibilità per i cittadini di recuperare il 10% della tariffa pagata negli ultimi anni a titolo di Iva? Ne parleremo stasera a DiMartedì.

 

 

Mar
13
lun
2017
Radio Fiesole – Liberalizzazione mercato energia
Mar 13@09:30–10:00
Radio Fiesole - Liberalizzazione mercato energia

Contratti energia. Da luglio 2018 chi non è ancora passato al mercato libero potrebbe essere messo “all’asta” e ritrovarsi sotto contratto con un gestore che non ha scelto. Lo dice il DDL concorrenza in esame al Senato.
I contratti di tutela simile (per chi sa cosa sono…) stanno funzionando?
Cosa ci aspetta con il passaggio definitivo al mercato libero?

Alzi la mano chi non ha ricevuto proposte telefoniche di cambio gestore luce o gas, o visite di venditori porta a porta…. una giungla nella quale muoversi usando il machete della prudenza. Ne parliamo alle 9.40 su Radio Fiesole.

Mar
14
mar
2017
La7 – DiMartedì. Rottamazione cartelle esattoriali
Mar 14@22:45–23:00
La7 - DiMartedì. Rottamazione cartelle esattoriali

Gli uffici di Equitalia sono presi d’assalto per la rottamazione delle cartelle esattoriali, al punto che il termine finale per presentare domanda di adesione potrebbe essere prorogato dal 31 marzo al 21 aprile. Di che si tratta? Conviene a tutti? Ne parleremo stasera a DiMartedì.

 

 

Mar
18
sab
2017
Firenze Libreria Clichy – Sicurezza alimentare ed etichettatura
Mar 18@16:30–17:30
Firenze Libreria Clichy - Sicurezza alimentare ed etichettatura

In un’epoca di euroscetticismo dilagante, dobbiamo ricordare che è soprattutto grazie all’Europa e alle sue direttive che abbiamo una legislazione seria in materia di etichettatura alimentare. Si tratta di norme sicuramente perfettibili e con lacune ancora da colmare, ma che già offrono un punto fermo in tema di sicurezza alimentare e diritto alla salute e pongono alcuni argini a truffe e contraffazioni nel settore dell’industria alimentare.

A livello europeo vige la regola generale secondo cui le informazioni concernenti gli alimenti debbano tendere alla protezione della salute e degli interessi dei consumatori, e devono fornir loro le basi per effettuare scelte consapevoli e per utilizzare gli alimenti in modo sicuro, nel rispetto di esigenze sanitarie, economiche, ambientali, sociali ed etiche. Ma in una regolamentazione comunitaria e nazionale così variegata, il consumatore rischia di “perdersi”. Come orientarsi?

Ne parleremo sabato 18 marzo 2017 alle 16.30 a Firenze, in occasione della presentazione del libro di Enrico Cinotti “E’ facile fare la spesa se sai leggere l’etichetta” presso la Libreria Clichy in Via Maggio 13/R

Mar
22
mer
2017
Radio Fiesole – Rottamazione delle cartelle esattoriali
Mar 22@09:30–10:00
Radio Fiesole - Rottamazione delle cartelle esattoriali

Rottamare le cartelle esattoriali potrebbe portare a sconti di quasi il 50%, ma conviene a tutti? Ne parleremo mercoledì 22 marzo 2017 su Radio Fiesole.

Radio Lombardia – Conto corrente base per i pensionati
Mar 22@18:15–18:45
Radio Lombardia - Conto corrente base per i pensionati

Conto corrente Base per pensionati e persone con ISEE basso. Un obbligo di legge poco pubblicizzato dalle banche. Di che si tratta? Conviene? Ne parliamo stasera su Radio Lombardia, nel corso del programma Magna Magna dalle 18.20.

Radio Lombardia – Contratti luce e gas
Mar 22@18:30–19:00
Radio Lombardia - Contratti luce e gas

Liberalizzazioni del mercato dell’energia. Dalla maggior tutela, alla tutela simile al mercato libero, con il rischio che la propria utenza venga messa “all’asta”. Ne parliamo stasera su Radio Lombardia, nel corso del programma Magna Magna dalle 18.40.

Mar
28
mar
2017
La7 – DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori
Mar 28@23:00–23:15
La7 - DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori

Tutela dei consumatori ed etichettatura alimentare. Cosa prevede e quanto ancora c’è da fare. Ne parleremo stasera, 28 marzo 2017, a DiMartedì.

 

 

Mar
29
mer
2017
Radio Lombardia – Contratti telefonici e fatturazione a 28 giorni: si pronuncia l’Agcom
Mar 29@18:45–19:15
Radio Lombardia - Contratti telefonici e fatturazione a 28 giorni: si pronuncia l'Agcom

L’Agcom ha vietato la fatturazione a 28 giorni per i contratti di telefonia fissa e per i contratti che includono fisso e mobile. Per i soli cellulari invece consente la fatturazione a 28 giorni ma il gestore deve avvisare l’utente via sms dell’avvenuto addebito. Le compagnie telefoniche, nemmeno a dirlo, sono sul piede di guerra. Ne parliamo stasera su Radio Lombardia, nel corso del programma Magna Magna dalle 18.50.

Apr
4
mar
2017
La7 – DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori
Apr 4@23:00–23:45
La7 - DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori

Tutela dei consumatori ed etichettatura alimentare. Cosa prevede e quanto ancora c’è da fare. Ne parleremo stasera, 4 aprile 2017, a DiMartedì.

 

 

Apr
11
mar
2017
La7 – DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori
Apr 11@23:00–23:45
La7 - DiMartedì. Etichettatura alimentare e diritti dei consumatori

Tutela dei consumatori ed etichettatura alimentare. Cosa prevede e quanto ancora c’è da fare. Ne parleremo stasera, 11 aprile 2017, a DiMartedì.

 

 

Apr
18
mar
2017
La7 – DiMartedì. Rottamazione delle liti fiscali
Apr 18@22:30–23:15
La7 - DiMartedì. Rottamazione delle liti fiscali

Rottamazione delle liti fiscali, tutela dei consumatori ed etichettatura alimentare. Cosa prevede e quanto ancora c’è da fare. Ne parleremo stasera, 18 aprile 2017, a DiMartedì.

 

 

Apr
19
mer
2017
Radio Fiesole – Telefonia e tutela dei diritti dei consumatori
Apr 19@09:30–10:00
Radio Fiesole - Telefonia e tutela dei diritti dei consumatori

Call center che propongono contratti con gestori telefonici, addebiti in bolletta per servizi mai attivati, modifiche delle condizioni di contratto. Ne parleremo mercoledì 19 aprile 2017 su Radio Fiesole.

Radio Lombardia – Allattamento in luoghi pubblici
Apr 19@18:00–18:15
Radio Lombardia - Allattamento in luoghi pubblici

Dal burqa al topless, passando per l’allattamento. Sul Corriere di oggi, un articolo sullo scandalo, in Kirghizistan, per la foto pubblicata online dalla figlia del presidente mentre allatta suo figlio. In Italia ha fatto notizia l’allontanamento di una mamma che allattava da un museo, perchè è “vietato introdurre bevande”. Il Parlamento italiano vieta l’allattamento in aula, il Papa invita le mamme ad allattare i propri figli in chiesa.
Allattare in pubblico è consentito? È vietato? Ne parliamo stasera alle 18 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Apr
25
mar
2017
La7 – DiMartedì. Rottamazione delle liti fiscali
Apr 25@21:15–23:30
La7 - DiMartedì. Rottamazione delle liti fiscali

Rottamazione delle liti fiscali, tutela dei consumatori ed etichettatura alimentare. Cosa prevede e quanto ancora c’è da fare. Ne parleremo stasera, 25 aprile 2017, a DiMartedì.

 

 

Apr
26
mer
2017
Radio Lombardia – Tagli ai vitalizi
Apr 26@18:00–18:15

Tagli ai vitalizi. Ne parliamo stasera alle 18 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Mag
2
mar
2017
La7 – DiMartedì. Multe stradali con Telelaser Trucam
Mag 2@22:45–Mag 3@23:00
La7 - DiMartedì. Multe stradali con Telelaser Trucam

Si chiama Telelaser Trucam ed è il nuovo autovelox che la Polizia Stradale ha iniziato ad utilizzare per accertare le infrazioni degli automobilisti al Codice della strada. Consente di rilevare non solo la velocità della macchina in avvicinamento già a 1.200 metri, ma anche di vedere se il conducente è al telefono oppure se viaggia senza cintura di sicurezza. Funziona anche di notte a infrarossi, gira un video e a 100 metri scatta una foto che immortala l’infrazione.
Cambia qualcosa per gli automobilisti che intendono contestare la multa? Può essere utilizzato per sanzionare il guidatore senza contestazione immediata? Ne abbiamo parlato in questa intervista a DiMartedì, il 2 maggio 2017.

 

 

Mag
3
mer
2017
Radio Lombardia – Canone Rai in bolletta anche per chi non ha una tv
Mag 3@18:15–18:30
Radio Lombardia - Canone Rai in bolletta anche per chi non ha una tv

Canone Rai in bolletta anche per chi non ha una tv. Ne parliamo stasera alle 18.20 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Mag
5
ven
2017
Radio Fiesole – Alitalia
Mag 5@09:30–10:00
Radio Fiesole - Alitalia

L’amministrazione straordinaria Alitalia sta creando molti dubbi ai consumatori: chi ha già acquistato biglietti aerei per andare in vacanza, rischia di rimanere a terra?E se così accadesse potrebbero chiedere il risarcimento dei danni e il rimborso del biglietto?

Conviene oggi acquistare biglietti Alitalia? Cosa si rischia?

Ne parleremo venerdì 5 maggio 2017 alle 9.40 su Radio Fiesole.

Mag
9
mar
2017
La7 – DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare
Mag 9@23:15–23:45
La7 - DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare

Diritti dei consumatori e sicurezza alimentare. Ne parleremo il 10 maggio 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Mag
10
mer
2017
Radio Lombardia – Telemarketing selvaggio nel DDL concorrenza
Mag 10@18:00–18:15
Radio Lombardia - Telemarketing selvaggio nel DDL concorrenza

Telemarketing selvaggio ovvero la tutela della “concorrenza” sulla pelle dei consumatori. Le nuove norme contenute nel DDL concorrenza aprono ancora di più le porte allo stalking telefonico che ciascuno di noi quotidianamente subisce da parte di call center che cercano di convincerci a cambiare gestore elettrico o telefonico, a volte anche spacciandosi per il nostro gestore. Cosa prevede l’attuale normativa? Come cambierebbe se questa norma venisse definitivamente approvata? Ne parliamo stasera alle 18 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Mag
16
mar
2017
Radio24 – Cuore e denari. Canone Rai in bolletta
Mag 16@11:00–11:15
Radio24 - Cuore e denari. Canone Rai in bolletta

Canone Rai in bolletta. Ne parleremo martedì 16 maggio 2017 alle 11 su Radio24, nel corso della trasmissione Cuore e denari.

Per ascoltare la diretta

La7 – DiMartedì. Assegno di divorzio: la Cassazione pone fine al vitalizio da matrimonio
Mag 16@23:00–23:30
La7 - DiMartedì. Assegno di divorzio: la Cassazione pone fine al vitalizio da matrimonio

Cambiano i tempi e la Corte di Cassazione registra questo cambiamento: con la sentenza n. 11504 del 2017 pone fine all’assegno di divorzio come garanzia del tenore di vita tenuto durante il matrimonio, sorta di anacronistica rendita da posizione. L’assegno di mantenimento può essere imposto solo se chi lo chiede dimostra di non avere adeguati mezzi per mantenersi né la possibilità di farlo. Scardina quindi la concezione che con il divorzio al coniuge economicamente più debole debba essere a priori garantito lo stesso tenore di vita che aveva durante il matrimonio. Ne parleremo il 16 maggio 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Mag
17
mer
2017
Radio Lombardia – Gli errori (ed orrori) di un legislatore cialtrone
Mag 17@18:00–18:15
Radio Lombardia - Gli errori (ed orrori) di un legislatore cialtrone

Già fare le leggi non è un mestiere semplice, perché ogni norma disciplina una situazione astratta, e la realtà è sempre più complessa. In più i nostri parlamentari sottovalutano l’attività di produzione legislativa, motivo per cui siedono in Parlamento.  L’ultimo caso è quello del telemarketing selvaggio, che il ddl concorrenza da poco licenziato dal Senato ha espressamente autorizzato, con scandalo nostro, del Garante Privacy e dei cittadini. Ne parliamo stasera alle 18 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Mag
23
mar
2017
La7 – DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare
Mag 23@23:15–23:45
La7 - DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare

Diritti dei consumatori e sicurezza alimentare. Ne parleremo il 23 maggio 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Mag
30
mar
2017
La7 – DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare
Mag 30@23:15–23:45
La7 - DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare

Diritti dei consumatori e sicurezza alimentare. Ne parleremo il 30 maggio 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Giu
5
lun
2017
Colors Radio – Vaccini
Giu 5@09:00–09:15
Colors Radio - Vaccini

A quanto si legge il decreto sulle vaccinazioni obbligatorie verrà pubblicato – e reso pubblico – martedì prossimo. Ne parliamo su Colors Radio, domani mattina alle 9.05

Giu
6
mar
2017
La7 – DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare
Giu 6@23:15–23:45
La7 - DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare

Diritti dei consumatori e sicurezza alimentare. Ne parleremo il 7 giugno 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Giu
7
mer
2017
Radio Lombardia – Prelievo diretto dal conto corrente per le cartelle esattoriali. Una mezza bufala
Giu 7@18:15–18:30
Radio Lombardia - Prelievo diretto dal conto corrente per le cartelle esattoriali. Una mezza bufala

“Dal 1 luglio pignoramento diretto sul conto corrente senza passare dal giudice per tutte le cartelle esattoriali”. Questo è il titolo-tipo di una notizia che da qualche giorno gira sul web e che è stata rilanciata anche da testate giornalistiche note. E’ vero? No, si tratta di una mezza bufala.

Questa procedura di riscossione esattoriale esiste addirittura dal 2005, quindi nessuna novità.

La vera novità consiste invece nel fatto che il nuovo soggetto riscossore – Agenzia delle Entrate Riscossione e non più Equitalia – potrà utilizzare per i pignoramenti tutte le banche dati in uso all’Agenzia delle Entrate e quindi conoscere i redditi dei cittadini, datore di lavoro e stipendio, consistenza del conto corrente bancario.

Ne parliamo stasera alle 18.20 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Giu
13
mar
2017
La7 – DiMartedì. Da Equitalia ad Agenzia delle Entrate Riscossioni
Giu 13@22:45–23:15
La7 - DiMartedì. Da Equitalia ad Agenzia delle Entrate Riscossioni

Da Equitalia ad Agenzia delle Entrate Riscossioni: la riscossione fiscale cambia pelle? Ne parleremo il 13 giugno 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Giu
15
gio
2017
Radio Kiss Kiss – Recensioni online. Possiamo fidarci?
Giu 15@08:30–08:45
Radio Kiss Kiss - Recensioni online. Possiamo fidarci?

Recensioni online. Possiamo fidarci? Ne abbiamo parlato su Radio Kiss Kiss con Pippo Pelo.

Ascolta l’intervista

Giu
21
mer
2017
Radio Lombardia – Telefonare in roaming dall’estero
Giu 21@18:15–18:30
Radio Lombardia - Telefonare in roaming dall'estero

Dal 15 Giugno 2017 gli operatori telefonici non possono più addebitare costi aggiuntivi per le chiamate dai telefoni cellulari e per il traffico dati degli utenti in viaggio nei Paesi UE diversi dal loro. Ci sono però diverse eccezioni alla regola, da conoscere per evitare di ritrovarsi in bolletta costi inaspettati.

Ne parliamo stasera alle 18.20 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Giu
23
ven
2017
La Stampa – Anziani non autosufficienti e la battaglia per l’assistenza: un dramma per 500 mila famiglie
Giu 23@16:25–17:25
La Stampa - Anziani non autosufficienti e la battaglia per l’assistenza: un dramma per 500 mila famiglie

Nelle residenze sanitarie le rette costano in media 3 mila euro al mese. I posti scarseggiano e il carico ricade sulle famiglie.

Intervista al quotidiano online La Stampa

Giu
24
sab
2017
LA7 – Coffee Break. Sicurezza alimentare
Giu 24@09:45–11:00
LA7 - Coffee Break. Sicurezza alimentare

Grano canadese vs. grano italiano. Ben vengano ulteriori indicazioni in etichetta che consentano al consumatore di essere informato e di scegliere, ma per il consumatore sono importanti la qualità e il controllo del prodotto che acquista. Che poi provenga da questo o quel Paese ha poca importanza.

Ne abbiamo parlato il 24 giugno 2017 a Coffee Break, su La7.

Rivedi la puntata

 

 

Giu
26
lun
2017
Fatto Quotidiano – Il Labirinto della telefonia
Giu 26@11:39–12:39
Fatto Quotidiano - Il Labirinto della telefonia

A chi non è capitato di ricevere una bolletta stratosferica per un servizio non richiesto come la chat erotica, l’oroscopo o l’abbonamento alle suonerie? Intervista su Il Fatto Quotidiano del 26 giugno 2017.

Giu
27
mar
2017
LiberoQuotidiano.it – Compagnie telefoniche, ecco come ci fregano i colossi della comunicazione
Giu 27@14:02–15:02
LiberoQuotidiano.it - Compagnie telefoniche, ecco come ci fregano i colossi della comunicazione

Evitare gli aumenti dei contratti telefonici è ormai diventato un lavoro. Articolo su LiberoQuotidiano.it

Giu
30
ven
2017
Radio InBlu – Canone Rai
Giu 30@08:15–08:30
Radio InBlu - Canone Rai

Scade domani il termine per presentare le dichiarazioni di non detenzione per non pagare, per il secondo semestre 2017, l’imposta sul possesso di una tv. Chi non ha una tv e si dimentica di dichiararlo paga dazio, 45,94 euro. Ne parliamo domani mattina alle 8.15 su Radio In blu

Per ascoltare la puntata

Lug
21
ven
2017
Radio Kiss Kiss -Uso del telefono alla guida. Sanzioni attuali e riforma del Codice della Strada
Lug 21@08:30–08:45
Radio Kiss Kiss -Uso del telefono alla guida. Sanzioni attuali e riforma del Codice della Strada

Mandare un messaggio vocale mentre aspettiamo che scatti il verde al semaforo è vietato, come pure controllare Facebook mentre siamo in coda nel traffico: multa da 160 a 647 euro, 5 punti e per i recidivi c’è la sospensione della patente da 1 a 3 mesi.
E nel disegno di legge all’esame della Camera le sanzioni sono raddoppiate. Ne abbiamo parlato con Pippo Pelo e Adriana su Radio Kiss Kiss, nella puntata del 21 luglio. A questo link è possibile riascoltare il podcast dell’intervista al minuto 1:17:00 http://www.kisskiss.it/ascolta-le-repliche/sermons.html#

Lug
25
mar
2017
Efficacia dell’Antitrust. Audizione alla Camera dei Deputati
Lug 25@12:00–13:00
Efficacia dell'Antitrust. Audizione alla Camera dei Deputati

La Commissione X (ATTIVITA’ PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO) della Camera dei Deputati ha disposto di procedere ad audizioni informali nell’ambito dell’esame della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che conferisce alle Autorità garanti della concorrenza degli Stati membri poteri di applicazione più efficace e assicura il corretto funzionamento del mercato interno.
Martedì 25 luglio dalle ore 12 sarà audita l’Aduc, rappresentata dall’avv. Emmanuela Bertucci, legale dell’associazione. Aduc esporrà le proprie valutazioni sulla proposta di direttiva, formulando alcuni rilievi critici e proponendo possibili soluzioni correttive.

L’audizione potra’ essere seguita in diretta sulla webtv della Camera

Set
12
mar
2017
La7 – DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare
Set 12@23:15–23:45
La7 - DiMartedì. Consumatori e sicurezza alimentare

Diritti dei consumatori e sicurezza alimentare. Ne parleremo il 12 settembre 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Set
13
mer
2017
Radio InBlu – Bolletta telefoniche a 28 giorni
Set 13@09:30–09:45
Radio InBlu - Bolletta telefoniche a 28 giorni

Dall’inizio del 2016:
– H3G, 16 modifiche contrattuali;
– Vodafone, 14 modifiche contrattuali;
-Wind, 19 modifiche contrattuali,
Tim mobile ne ha fatte “solo” 3, ma non ha intenzione di mollare sulla fatturazione a 28 giorni per le linee fisse e per i contratti che comprendono fisso e mobile, da poco vietata dall’Agcom.

In questo valzer di aumenti di prezzi, servizi non richiesti a pagamento, recessi apparentemente senza penali, come difendersi? Ne abbiamo parlato mercoledì 13 settembre alle 9.35 su InBlu Radio. A questo link è possibile riascoltare l’intervista

Set
19
mar
2017
La7 – Dimartedì. Bollette telefoniche a 28 giorni
Set 19@21:45–22:00
La7 - Dimartedì. Bollette telefoniche a 28 giorni

Dall’inizio del 2016:
– H3G, 16 modifiche contrattuali;
– Vodafone, 14 modifiche contrattuali;
-Wind, 19 modifiche contrattuali,
Tim mobile ne ha fatte “solo” 3, ma non ha intenzione di mollare sulla fatturazione a 28 giorni per le linee fisse e per i contratti che comprendono fisso e mobile, da poco vietata dall’Agcom.

In questo valzer di aumenti di prezzi, servizi non richiesti a pagamento, recessi apparentemente senza penali, come difendersi?

Ne abbiamo parlato a DiMartedì il 19 settembre 2017

Set
20
mer
2017
Radio Lombardia – Bollette telefoniche a 28 giorni
Set 20@18:45–19:00
Radio Lombardia - Bollette telefoniche a 28 giorni

Aperte le ostilità fra Agcom e gestori telefonici sulla fatturazione a 28 giorni, ad oggi per i consumatori nulla è cambiato. Che il Tar dia ragione all’uno o all’altro non risolverà il problema di fondo, che è ben più ampio: la possibilità, per i gestori telefonici, di modificare in qualsiasi momento a loro piacimento le condizioni economiche del contratto. La soluzione quindi deve venire dal legislatore. Ne parleremo stasera alle 18.40 con Roberto Poletti su Radio Lombardia

Set
21
gio
2017
Oggi – Bollette telefoniche a 28 giorni
Set 21@07:42–08:42
Oggi - Bollette telefoniche a 28 giorni

Fatture telefoniche ogni 28 giorni. Ne parliamo sul settimanale Oggi, in edicola dal 21 settembre 2017.

Set
27
mer
2017
RTV38 – La pancia. Gli sceriffi sono tornati: il Comune di Firenze e la prostituzione in strada
Set 27@21:00–22:30
RTV38 – La pancia. Gli sceriffi sono tornati: il Comune di Firenze e la prostituzione in strada

Firenze sanziona chi chiede un preventivo ad una prostituta. Arezzo vieta di comprare il vino per una cena a casa di amici dopo le 21 (siete avvisati, organizzatevi prima). Pontida voleva istituire i parcheggi rosa solo per le donne etero comunitarie.

I nuovi superpoteri dei sindaci possono essere molto pericolosi, minare la libertà individuale di ognuno di noi e, quando usati per reprimere, sono quasi sempre sinonimo di fallimento poiché rinvigoriscono i fenomeni criminali e dimostrano l’incapacità di far rispettare le leggi.

Ne abbiamo parlato mercoledì 27 settembre 2017 su RTV38, a La Pancia. Per rivedere la puntata

Ott
5
gio
2017
La Repubblica – Firenze. Automobilista vince battaglia contro l’autovelox di viale Gramsci
Ott 5@07:00–08:00
La Repubblica - Firenze. Automobilista vince battaglia contro l'autovelox di viale Gramsci

La Repubblica – Firenze. Automobilista vince battaglia contro l’autovelox di viale Gramsci

di Luca Serranò

 

Battaglia vinta contro l’autovelox di viale Gramsci. Nei giorni scorsi il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso presentato da un automobilista contro un maxi verbale per eccesso di velocità: secondo i giudici, il viale non ha le caratteristiche di una “strada urbana di scorrimento” (perché senza banchina), requisito che il codice della strada prevede come indispensabile. Via libera, dunque, a nuovi ricorsi contro la raffica di multe fatte negli ultimi mesi.

La sentenza è stata resa nota dall’Aduc (associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori), che da tempo offre sostegno per le azioni legali contro gli autovelox installati in città, considerati illegittimi.

“Una buona notizia quindi per chi ha ricevuto una contravvenzione, ma ben vedere si tratta solo di una mezza vittoria- commentano dall’associazione- L’automobilista che fa ricorso contro una multa illegittima per eccesso di velocità avrà ragione o torto a seconda del giudice di pace al quale la causa verrà assegnata: l’80% circa dei giudici di pace fiorentini accoglie i ricorsi. Il risultato è in ogni caso a scapito dell’utenza e della certezza del diritto”. E ancora: “Il Comune per quanto a nostra conoscenza non ha riassunto la causa in Tribunale, quindi la questione resta ancora irrisolta. Una scelta a nostro avviso criticabile, dietro la quale probabilmente si nasconde il timore che, se portata fino in fondo, la questione volga a totale favore dei cittadini e quindi il Comune debba definitivamente rendere le armi e smantellare gli autovelox cittadini che tanto denaro portano alle casse comunali”.

La Nazione (Firenze) – «L’autovelox di viale Gramsci è illegittimo»: il giudice annulla la multa
Ott 5@08:00–19:42
La Nazione (Firenze) - «L’autovelox di viale Gramsci è illegittimo»: il giudice annulla la multa

«L’autovelox di viale Gramsci è illegittimo»: il giudice annulla la multa

di Claudio Capanni

Firenze, 5 ottobre 2017 – Farsi annullare una multa presa dall’autovelox potrebbe essere tutta questione di centimetri. Quelli della banchina di destra, la parte di strada, cioè, tra la linea bianca al margine della carreggiata e il marciapiede. Un segmento d’asfalto che, lungo la strada dove è posizionato l’autovelox, deve essere idoneo a garantire almeno la sosta di emergenza di un veicolo. In caso contrario, addio multa. O almeno questo è quello che ha stabilito 10 giorni fa una sentenza (la numero 3055 del 26 settembre 2017) del tribunale di Firenze in merito a una multa «scattata« dall’autovelox di viale Gramsci nel 2012 a un automobilista assistito dall’Aduc.

Nel caso specifico, il giudice Susanna Zanda ha annullato il verbale per eccesso di velocità che nel 2013, dopo il ricorso, era stato ritenuto legittimo dal giudice di pace. Il motivo? Il viale non è stato considerato «strada urbana di scorrimento« proprio perché non sarebbe presente la banchina. Un requisito, che per la giurisprudenza, è previsto dal codice della strada come indispensabile per la legittimità di un autovelox, senza la presenza dei vigili. In poche parole: senza la banchina, la strada perde i requisiti che permettono l’installazione dell’autovelox e di conseguenza la multa è annullata.

Per il giudice lo spazio ai margini della carreggiata di viale Gramsci, poiché destinato ad ospitare cassonetti o fermate del bus, non potrebbe essere cosiderato al pari della banchina, definita nella sentenza con una «funzione omogenea a quella della corsia di emergenza». «Su viale Gramsci – si legge nella sentenza – non esistono spazi che possano assolvere a questa funzione». «Una buona notizia – spiega l’avvocato Emmanuela Bertucci, consulente Aduc – ma si tratta solo di una mezza vittoria.

L’automobilista che fa ricorso a Firenze avrà ragione o torto a seconda del giudice di pace al quale la causa verrà assegnata. Stesso discorso in appello: parte del tribunale dà ragione al Comune, altra parte all’automobilista«. Finora l’80% dei giudici di pace ha accolto i ricorsi. Ma gli autovelox restano e la quantità di fiorentini che ricorrono è minima.

Al centro c’è sempre la presenza della banchina che rende la strada in categoria D, cioè strada urbana di scorrimento. Gli appelli proposti da Palazzo Vecchio fino a questo momento sono stati più di 100 ai quali si sommano quelli promossi dai ricorrenti che in prima istanza hanno visto respingere le opposizioni. Ma in questa lotteria la maggior parte dei verdetti ha dato ragione al Comune. Le sentenze pronunciate da 7 giudici sono arrivate a quota 72: sei giudici con 66 sentenze hanno dato ragione al Comune mentre le altre 6, tutte dello stesso magistrato sono state ricorse in Cassazione. Per quanto riguarda invece le pronunce della Corte i tempi sono più lunghi: finora sono solo 2 e rigurdano la postazione di viale Etruria in uscità città. «Il risultato – commenta Bertucci – è in ogni caso a scapito dell’utenza e della certezza del diritto poiché in base ad un criterio casuale (il giudice assegnatario) si avrà ragione o torto«.

 

Ott
10
mar
2017
Radio Studio 54 – Residenze Sanitarie Assistenziali
Ott 10@12:00–13:00
Radio Studio 54 - Residenze Sanitarie Assistenziali

L’italia invecchia. Negli ultimi trent’anni il numero di ultrasessantacinquenni in Italia è cresciuto fino ad arrivare al 20,3% della popolazione (in Europa siamo secondi solo alla Germania), abbiamo la percentuale di ultraottantenni più alta di Europa (6%) e per i prossimi 50 anni si prevede che addirittura il 55% della popolazione sarà ultrasessantacinquenne. E, di conseguenza, il sistema di welfare per sostenere la non autosufficienza diventa (o dovrebbe diventare) tema prioritario dell’agenda politica nazionale.

La situazione attuale è però ancora molto lontana da risultati accettabili e il pubblico sta cedendo volentieri il passo al privato. Il cerino, insomma, resta in mano alle famiglie.

Alle 12, su Radio Studio 54, parleremo con Guido Gheri di Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) per persone anziane e disabili gravi non autosufficienti, di costi d’accesso alle strutture e criteri di ingresso.

 

La7 – DiMartedì. Pensioni
Ott 10@23:00–23:45
La7 - DiMartedì. Pensioni

Contributi figurativi e diritti inespressi. Ne parleremo il 10 ottobre 2017 a DiMartedì su La7.

 

 

Ott
19
gio
2017
La Nazione (Firenze) – Vi spiego come si mette in difficoltà il Comune
Ott 19@08:00–19:42
Ott
24
mar
2017
La7 – Dimartedì. Carte revolving e Commissione d’Istruttoria Veloce (CIV) sullo scoperto bancario
Ott 24@22:45–23:00
Ott
25
mer
2017
Fatto Quotidiano – I piccoli balzelli nascosti per gli utenti da spennare
Ott 25 2017@11:39–Feb 23 2018@12:39
Fatto Quotidiano - I piccoli balzelli nascosti per gli utenti da spennare

A chi non è capitato di ricevere una bolletta stratosferica per un servizio non richiesto come la chat erotica, l’oroscopo o l’abbonamento alle suonerie? Intervista su Il Fatto Quotidiano del 25 ottobre 2017.

Ott
31
mar
2017
La7 – Dimartedì. Consumatori e banche
Ott 31@23:15–23:45

Conti correnti, investimenti in azioni e obbligazioni, investimenti in diamanti. Il consumatore è al sicuro? Ne abbiamo parlato a Di martedì il 31 ottobre 2017

Nov
7
mar
2017
La7 – Dimartedì. Multe e “caro” inverno
Nov 7@22:45–23:45
La7 - Dimartedì. Multe e "caro" inverno

Fra termovalvole e maxiconguagli di luce e gas, quanto ci costa l’inverno? L’intervista a GiàMercoledì, con Giovanni Floris.

Nella stessa puntata di DiMartedì, abbiamo parlato anche di nuove verifiche periodiche sugli autovelox mobili e di come fare ricorso. Rivedi l’intervista a questo link

Nov
9
gio
2017
La Nazione (Toscana e Umbria) – “Provvedimento legittimo solo nella forma”
Nov 9@08:00–19:42

Le colpe dei padri ricadranno sui figli… “Fettunta” a scuola per i figli di genitori che non pagano la mensa.
Su La Nazione, l’intervista al mio alter ego, l’avv. Emmanuela Bertaccini 🙂

 

Nov
13
lun
2017
Radio Company – Rimborso TARI gonfiata
Nov 13@13:00–13:15
Radio Company - Rimborso TARI gonfiata

Intervista a Radio Company per fare il punto sui pagamenti indebiti della Tari sulle pertinenze dell’immobile e su come richiedere il rimborso, alle ore 13

Nov
14
mar
2017
La7 – Dimartedì. Tari sulle pertinenze immobiliari
Nov 14@22:45–23:00
La7 - Dimartedì. Tari sulle pertinenze immobiliari

Nell’applicare la TARI molti comuni hanno addebitato ai cittadini importi non dovuti, applicando la quota variabile non al solo immobile principale, ma anche alle pertinenze (garages, cantine, box auto, ecc.). Nell’intervista a DiMartedì del 14 novembre 2017 abbiamo parlato di come chiedere il rimborso e cosa fare in caso di diniego.

Nov
15
mer
2017
Radio Lombardia – Tari, bollette telefoniche e maxiconguagli luce e gas
Nov 15@18:00–18:15
Radio Lombardia - Tari, bollette telefoniche e maxiconguagli luce e gas

Mercoledì 15 novembre 2017, un’ora di diretta radiofonica – dalle 18 – su Radio Lombardia per parlare di rimborsi Tari, restituzione dell’Iva pagata, telefonia e maxiconguagli luce e gas. Per intervenire in diretta
facebook: fb.me/radiolombardia
twitter: @radiolombardia
SMS / WhatsApp: +39 339 2663825
tel: 02/6884230