solidarietà intergenerazionale

Residenze sanitarie assistenziali (RSA). L’equivoco di una solidarietà intergenerazionale impossibile e la soluzione del mercato

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

“Solidarietà intergenerazionale” è una di quelle locuzioni che mi creano forte diffidenza. Nobile, per carità, ma se la guardo dal punto di vista dello Stato mi pare di sentire l’eco di un ghigno di fondo… un pò come quando si esalta all’eccesso il valore del volontariato. Nobilissimo, ma se finisce per sostituire funzioni essenziali prima […]

Nuovo isee

ISEE 2015 e RSA. Quando a fare il “furbetto” è il Governo

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Secondo i dati del rapporto sull’applicazione dell’ISEE 2015 nel primo semestre dell’anno, pubblicato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali – Direzione generale per l’inclusione e le politiche sociali, il nuovo riccometro punisce i “furbetti”. Sulle prestazioni sociosanitarie però chi fa il furbetto è il Governo, a danno delle categorie di persone più deboli […]

spending review anziani

L’Italia non è un paese per vecchi. A far le spese della spending review sono (anche) gli anziani

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

L’Italia è un Paese demograficamente vecchio, nel quale aumenta progressivamente la richiesta di prestazioni sociosanitarie residenziali per le persone ultrasessantacinquenni non più assistibili presso il proprio domicilio. Il tema investe delicati profili di interesse sociale, politico, economico e legislativo poiché si tratta di servizi costosi (una media di euro 110,00 al giorno) ed è stato, […]

rette RSA

Rette RSA. Corte d’Appello Firenze: l’impegno al pagamento firmato dai parenti non è un contratto autonomo

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Rette RSA. La Corte d’Appello di Firenze, con la sentenza n. 207 del 3 febbraio 2015 pone un altro importante punto fermo sulla annosa questione dei rapporto fra le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), i degenti e i parenti cui viene fatto sottoscrivere un impegno al pagamento delle rette RSA: non ci si muove nell’ambito di […]

tribunale di verona

Rette RSA. Tribunale di Verona: nulle le impegnative al pagamento sottoscritte dai parenti

Pubblicato il Pubblicato in Salute e RSA

Una recente sentenza del Tribunale di Verona, n. 2384 del 24 ottobre 2013, dichiara nulli i contratti con cui i parenti delle persone degenti in RSA si impegnano come garanti/fideiussori per il pagamento della quota sociale. Si tratta di una sentenza importante, perche’ consolida – in modo chiaro e sintetico – l’orientamento gia’ espresso dal […]