rimpatrio

Rimpatrio: l’irregolarità del soggiorno e i meri sospetti di reato

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

dott.ssa Cristiana Olivieri La Corte di Giustizia ha di recente chiarito in modo definitivo l’ambito di applicazione della direttiva 2008/115, recante norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare, più semplicemente nota come “Direttiva Rimpatri” (sentenza C-554/13 dell’11 giugno 2015). La direttiva suddetta […]

divieto di reingresso

Espulsione e divieto di reingresso in Italia

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Espulsione e divieto di reingresso. Cosa fare una volta che il termine è decorso? Si puo’ “semplicemente” tornare in Italia?   Il cittadino straniero extracomunitario espulso dal territorio dello Stato italiano non può farvi rientro per un determinato periodo di tempo, che puo’ andare da tre a cinque anni (cosiddetto “divieto di reingresso” – prima […]

caccia al clandestino

Immigrazione. Caccia al clandestino dal 13 al 26 ottobre 2014: e’ partita l’Operazione Mos Maiorum

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Una vera e propria caccia al clandestino si e’ aperta il 13 ottobre e si concludera’ il 26 ottobre 2014, coinvolgendo circa 18.000 poliziotti in tutta Europa. Si tratta di un progetto firmato Italia, una operazione congiunta di polizia lanciata dalla Presidenza italiana dell’Unione Europea e coordinata dalla direzione Immigrazione e polizia delle Frontiere del […]

rimpatrio

Immigrazione. L’Italia non recepisce la Direttiva rimpatri: niente più espulsioni coattive e condanne penali per clandestinità

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Il 24 dicembre 2010 e’ scaduto il termine entro il quale l’Italia e gli altri Paesi europei avrebbero dovuto recepire la direttiva rimpatri (n. 2008/115/CE riguardante le norme e le procedure comuni applicabili negli Stati membri per il rimpatrio di extracomunitari in caso di soggiorno irregolare) e il nostro Paese non ha provveduto al recepimento. […]

Immigrazione. Divieto di sposare un clandestino: la parola alla Corte Costituzionale

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione, Unità familiare e minori

Il giudice di pace di Trento ha sospeso l’espulsione di una cittadina straniera clandestina “colpevole” di aver chiesto le pubblicazioni di matrimonio con il suo compagno italiano e ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale affinche’ valuti se il divieto di contrarre matrimonio con un clandestino sia legittimo o meno. Ci eravamo gia’ occupati dell’argomento […]

Clandestinità. Un reato criminogeno che deve essere eliminato dall’ordinamento

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Il reato di clandestinita’, a pochi mesi dalla sua introduzione, inizia a “scricchiolare”. La Corte Costituzionale e’ stata infatti gia’ chiamata a verificare se la sua introduzione sia irragionevole e discriminatoria. La funzione di questo reato e’ deterrente, finalizzata a scoraggiare l’ingresso clandestino, nonche’ ad ottenere l’allontanamento dello straniero irregolare dal territorio italiano. Puo’ un […]

divieto di matrimonio

Divieto di matrimonio con straniero irregolare. Norma da legge razziale

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione, Unità familiare e minori

Il pacchetto sicurezza approvato lo scorso 1 luglio vieta agli stranieri irregolari di sposarsi in Italia. E cio’ per evitare i matrimoni di comodo, celebrati al solo scopo di ottenere un permesso di soggiorno. Un provvedimento all’italiana, una intollerabile presunzione di “colpevolezza”: si presuppone, senza possibilita’ di smentita, che il clandestino che si sposa lo […]

Divieto di espulsione e permesso di soggiorno per gli stranieri extracomunitari parenti di cittadini entro il quarto grado

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione, Unità familiare e minori

I cittadini stranieri extracomunitari che convivono con parenti italiani entro il quarto grado, non possono essere espulsi sebbene siano presenti sul territorio italiano senza un regolare permesso di soggiorno e, di conseguenza, potranno richiedere alla Questura competente per territorio (in base al proprio domicilio) il rilascio di un permesso di soggiorno per motivi familiari. Tale […]

rimpatrio

Rimpatrio degli stranieri extracomunitari clandestini. La Direttiva UE ‘della vergogna’

Pubblicato il Pubblicato in Espulsione/Clandestinità, Immigrazione

Il 18 giugno 2008 e’ stata definitivamente approvata dal Parlamento Europeo la direttiva sulle norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di Paesi terzi soggiornanti illegalmente, che dovra’ essere recepita negli Stati membri entro 24 mesi dalla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (la pubblicazione in Gazzetta seguira’ all’ultimo –formale- […]