iure sanguinis

Cittadinanza iure sanguinis? Dieci anni in lista d’attesa presso i Consolati italiani in Brasile

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Giustizia, Immigrazione

Il sottotitolo potrebbe essere: “Del Belpaese, delle sue inefficienze e di chi le paga”, perchè parliamo di nuovo di cittadinanza, questa volta per discendenza. Il discendente di cittadino italiano è a sua volta cittadino italiano (se l’avo non si ha ottenuto la naturalizzazione in altro stato e se non c’è interruzione nella trasmissione della cittadinanza […]

ius soli

Lo ius soli nell’attuale normativa. Cittadinanza italiana per italiani nati da genitori stranieri

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Mentre al Senato è rissa per fermare la legge sullo ius soli, in tanti dimenticano che una importante forma di ius soli esiste già in Italia, dal 1991 ed è poco utilizzata solo perchè in pochi sanno di avere questa possibilità. Dal 1991, infatti, lo straniero nato in Italia può diventare cittadino italiano al compimento […]

apolide

Apolidia. Permesso di soggiorno provvisorio per l’apolide di fatto

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Giustizia, Immigrazione, Ingresso e soggiorno

L’apolide di fatto straniero che agisce in giudizio per il riconoscimento del proprio status ha diritto ad un permesso di soggiorno provvisorio La legge italiana tutela gli apolidi, riconoscendo loro gli stessi diritti attribuiti ai rifugiati politici (documenti di identità,  permesso di soggiorno, lavoro, assistenza sanitaria, previdenza sociale, possibilità di chiedere la cittadinanza italiana dopo […]

servizio civile

Immigrazione e servizio civile: la Cassazione elimina definitivamente il requisito della cittadinanza italiana

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione, Integrazione e diritti sociali

La Cassazione è ormai chiara sul punto: per il servizio civile non è più richiesto il possesso della cittadinanza italiana e quindi la relativa domanda può essere inoltrata anche da cittadini stranieri. dott.ssa Cristiana Olivieri Si è così conclusa la vicenda che ha riguardato un ragazzo pakistano di 25 anni, da 15 in Italia, Paese […]

ex cittadini sovietici

Ex cittadini sovietici. Sentenza di riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

  Secondo l’UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) nonostante l’apolidia sia stata oggetto di svariati accordi internazionali – la Convenzione internazionale per la riduzione dell’apolidia ha compiuto 50 anni nel 2011 – ancora oggi circa 12 milioni di persone nel mondo sono di fatto apolidi, […]

ex cittadini albanesi

Apolidia. Riconoscimento dello status di apolide per ex cittadini albanesi: sentenza del Tribunale di Roma

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

  Il Tribunale di Roma, con sentenza n. 1926/2015, ha dichiarato lo status di apolide dei componenti di una famiglia di ex cittadini albanesi da tempo residenti in Italia che, in occasione del rinnovo del passaporto biometrico – nel 2012 – hanno “scoperto” di non essere piu’ cittadini albanesi. Per comprendere la vicenda e’ necessario un […]

cittadinanza italiana

Cittadinanza italiana. Cosa fare quando i tempi si allungano

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia

 I tempi di conclusione dei procedimenti di concessione della cittadinanza italiana sono – notoriamente – biblici: in media occorre aspettare 5 anni dalla data di presentazione della domanda. Si tratta di ritardi cronici della pubblica amministrazione, immotivati nella sostanza e fondamentalmente frutto di mala organizzazione a volte estesa anche alla fase della presentazione delle domande, nel […]

apolidia

Apolidia. Un approfondimento giuridico

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

“Secondo il diritto internazionale è apolide una persona che nessuno Stato considera come suo cittadino in applicazione della legislazione (art. 1, Convenzione del 1954 relativa allo Statuto degli apolidi). L’art. 1 della citata Convenzione assicura la protezione agli apolidi secondo il principio enunciato dall’art. 15 della Dichiarazione dei diritti dell’uomo del 1948 che garantisce a […]

Cosa fare dopo aver ottenuto il riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Ci siamo piu’ volte occupati del riconoscimento dello status di apolide,  evidenziando i problemi che l’assenza di norme specifiche sulle modalita’ e procedure per il riconoscimento hanno causato. Parimenti, non sono disciplinati in maniera organica gli adempimenti successivi al riconoscimento giudiziale o amministrativo dello status di apolide. In questo articolo cerchiamo di mettere un po’ […]

Come ottenere il riconoscimento dello status di apolide

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

La legge italiana tutela gli apolidi, riconoscendo loro gli stessi diritti attribuiti ai rifugiati politici (documenti di identita’, permesso di soggiorno, lavoro, assistenza sanitaria, previdenza sociale, possibilita’ di chiedere la cittadinanza italiana dopo 5 anni, ecc.). Per contro, ottenere il riconoscimento dello status di apolide e’ tutt’altro che semplice poiche’ regna la piu’ assoluta incertezza […]

Immigrazione. Cittadinanza e ius soli per i figli di rifugiati: annunciata una circolare ministeriale interpretativa

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione, Uncategorized

i e’ fatto un gran parlare, negli ultimi giorni, di quello che e’ stato definito “un primo passo verso lo ius soli”: il riconoscimento della cittadinanza italiana ai figli, nati in Italia, di rifugiati. Tutto parte da una dichiarazione del sottosegretario all’Interno con delega all’immigrazione, Domenico Manzione, che ha annunciato una prossima (a giorni o […]

Cittadinanza e ius soli: gli stranieri nati e vissuti in Italia ne hanno diritto anche in assenza di iscrizione anagrafica

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Una recente sentenza del Tribunale di Lecce (Sez. II sentenza del 11 marzo 2013 (433/2012 R.G)) ha ampliato l’attuale dibattito sullo ius soli, il diritto di cittadinanza per nascita. Attualmente in Italia lo ius soli esiste solo in casi limitati: figli di ignoti o di apolidi, figli di genitori che per la propria legge nazionale […]

flussi

Immigrazione. A breve i Flussi 2010: una sanatoria mascherata

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Decreto flussi/Sanatorie, Immigrazione

A breve dovrebbe essere emanato il decreto flussi 2010 per lavoratori subordinati extracomunitari. E’ iniziato difatti il tamtam (primo a dare la notizia Il Sole 24 Ore dell’11 settembre) di indiscrezioni che precedono l’annuncio ufficiale, e poi la pubblicazione in Gazzetta. Pare che con il prossimo decreto flussi verra’ autorizzato l’ingresso di circa 150.000/170.000 cittadini […]

‘Aspiranti italiani’: il riconoscimento della cittadinanza per discendenza da madre italiana per i nati prima del 1948

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Nonostante l’abrogazione della legge sulla cittadinanza del 1912, secondo la quale era cittadino italiano solo il figlio di padre italiano, e non anche quello di madre italiana e padre straniero; nonostante l’intervento della Corte costituzionale del 1983 che ha abrogato tale norma irrispettosa del principio di uguaglianza consentendo anche al figlio di sola madre italiana […]

Riconoscimento della cittadinanza per i discendenti di cittadini italiani. Rimediare alla burocrazia

Pubblicato il Pubblicato in Cittadinanza/Apolidia, Immigrazione

Poche settimane fa l’on. Donatella Poretti (RnP) ha presentato una interpellanza parlamentare sulla attuale impossibilita’, per i discendenti di cittadini italiani, di fare istanza di riconoscimento della cittadinanza italiana presso il Comune di residenza. L’interpellanza non ha ancora ricevuto risposta, in compenso si sono moltiplicati i problemi. In Teoria. Come richiedere il riconoscimento di cittadinanza […]